Perdere peso con le faccende domestiche

Probabilmente già sapete che per perdere peso dovete bruciare in una settimana più calorie di quante ne assumete. Bisognerebbe, per ottenere risultati, muoversi continuamente. Questo può essere fatto con svariate attività, come frequentare una palestra, andare in bicicletta, nuotare, in sostanza praticare ogni genere di sport che vi piaccia.

Tuttavia non tutti hanno la possibilità di investire nell’acquisto di attrezzi ginnici da utilizzare in casa e non tutti hanno tempo per frequentare una palestra, oppure dedicarsi con regolarità ad uno sport. In questi casi si tende a diventare molto clementi con se stessi, trovando il giusto alibi per non impegnarsi in alcuna attività fisica.

Vi diamo quindi un nuovo input, ricordandovi che qualunque attività che svolgiamo in casa o, per chi lo possedesse, in giardino, ci offre l’opportunità di fare un ottimo allenamento. Ebbene si, i lavori domestici aiutano a bruciare un grosso numero di calorie nonché a mantenerci in allenamento, proprio come se andassimo in palestra.

Vi facciamo alcuni esempi: spolverare, spazzare e lavare i pavimenti aiuta a mantenere braccia toniche; in particolare lavare i pavimenti sollecita gli addominali. Quando rifate il letto fate piegamenti e stretching. Preparare ed avviare una lavatrice tonifica le cosce ed aiuta a mantenere flessibilità nei movimenti. Chi invece possiede una casa su più livelli può dirsi fortunato, giacchè sarà sufficiente salire e scendere le scale più volte al giorno per fare attività aerobica e bruciare una notevole quantità di calorie.

A tal proposito vi suggeriamo dei trucchetti e vi indichiamo quante calorie si possono smaltire in modo da perdere peso semplicemente restando in casa a fare le faccende domestiche, svolgendo le seguenti attività per 30 minuti:

  • 75-125 calorie passando l’aspirapolvere, impegnandosi a raggiungere qualunque angolino nascosto
  • 40-50 calorie si possono bruciare cucinando
  • 120 calorie spazzando e lavando i pavimenti
  • 256 calorie facendo un’ora di lavori di giardinaggio

Bisogna in ogni caso tenere conto che questa tabella si riferisce ad una persona di peso medio ma, del resto, più è elevato il peso e più si perdono calorie. Questi semplici sistemi vi regaleranno doppia soddisfazione, perché saprete che mentre vi state prendendo cura della vostra casa state contemporaneamente curando il vostro benessere.

Cogliete inoltre qualunque occasione per fare esercizio: quando siete al centro commerciale, prima o dopo aver fatto la panoramica delle vetrine, camminate intorno alla galleria per una ventina di minuti senza più fermarvi a guardare i negozi. Anche questo è un modo per ottimizzare il tempo ed ottenere un risultato. Una volta entrati in quest’ottica, vedrete quanto sarà facile cogliere un’opportunità per bruciare calorie e perdere peso in qualunque attività.

{ 1 commento… leggilo qui sotto oppure aggiungine uno }

Maria@Perderegrasso.com 20 novembre 2016 alle 12:15

Le persone iniziano con le migliori intenzioni ma rinunciano sul lungo termine poiché dieta ed esercizio non producono i risultati che si aspettano abbastanza in fretta. E il motivo è che la maggior parte delle persone non conosce il proprio BMR. Una volta che si comprende il proprio BMR, si potrà mettere in atto un piano efficace per bruciare calorie che avrà come risultato una vera perdita di grasso. Per quanto mi piacerebbe darti una pillola magica, è questa realtà il fattore guidante di tutto il dimagrimento. Conoscere il tuo BMR ti da il controllo. Imparerai quante calorie servono veramente al tuo corpo. Poi, potrai tagliare tante calorie quante ne vorrai e impostare così i tuoi obiettivi di dimagrimento. Il tuo corpo quindi attingerà alle riserve di grasso per supplire a tutte le calorie di cui farai a meno (attraverso le calorie che tagli dalla tua dieta e tramite l’attività fisica che farai).

Rispondi

Lascia un commento

Articolo precedente:

Articolo successivo: